Come stampare le etichette con una macchina etichettatrice

L’etichettatrice è una stampante computerizzata per etichette che stampa su cartoncino o materiali autoadesivi. Una macchina etichettatrice con display digitale e tastiera incorporati per un uso conveniente è generalmente conosciuta come una macchina etichettatrice. Alcune etichettatrici sono dotate di un software che può essere utilizzato per progettare, visualizzare in anteprima e stampare le etichette. Altre etichettatrici sono dotate di etichette stampate e buste pronte all’uso.

Le moderne etichettatrici sono in grado di gestire una vasta gamma di materiali come alluminio, poliestere, vinile, carta ed etichette termiche. Le etichettatrici sono solitamente dotate di uno strumento di stampa che può essere controllato digitalmente, un’unità a nastro d’inchiostro opzionale, una stampante termica e una stampante da tavolo opzionale. Le etichettatrici possono stampare un’etichetta alla volta o raggruppare più immagini di etichette o testo in un unico documento. Le etichettatrici possono anche essere collegate in rete per eseguire compiti come stampa, scansione e fax utilizzando una rete o una rete locale (LAN). Una delle funzioni più basilari della tastiera delle etichettatrici consiste nel fatto di impostare le dimensioni predefinite dell’etichetta che si intende stampare e decidere e scegliere quindi anche il colore lo stile del carattere predefinito che si intende stampare di fatto sempre sull’etichetta finale. Oggi infatti le macchine etichettatrici che oggi si possono trovare in vendita permettono un grande utilizzo molto versatile dal momento che c’è la possibilità di inserire numerose immagini anche di alta qualità è molto chiare nitide oltre che anche numerose scritte che possono avere quegli dimensioni stili e caratteri diversi a seconda dei vari casi ea seconda del tipo di scritta che si preferisce.

Ci sono molte aziende che producono e vendono etichettatrici. Alcuni dei primi cinque produttori di etichettatrici sono Hewlett Packard, Brands Inc., Lexmark, Epson e Xerox. I prezzi di queste macchine possono variare da circa 500 euro fino anche a diverse centinaia di euro, perlomeno per i modelli più avanzati di etichettatrici e per quelle che sono dotati di un numero maggiore di caratteristiche e di funzionalità differenti, anche in base ad esempio allo scopo di utilizzo della macchina etichettatrice. Il prezzo dipende dalle specifiche della macchina, dalle caratteristiche e dagli accessori inclusi. I primi cinque distributori di etichettatrici sono Hewlett Packard, Lexmark, Epson, Kinkos e Viking.

Leggi qui per altre info sul seguente sito.