Guida all’acquisto di una padella per omelette

La frittata è un piatto semplicissimo, composto da pochi ingredienti (sempre variabili, a parte l’uovo ovviamente!) e realizzabile in pochissimo tempo. Fare un’omelette o una frittata non è complicato, tranne che per un piccolo step: girare il preparato! Questa operazione è necessaria per cuocere in maniera uniforme il composto, e arrostire da entrambi i lati la frittata. Se non vogliamo fare un disastro (e rischiare di rovinare la cena) possiamo ricorrere a una padella per omelette. Tale apparecchio è stato inventato proprio per questo scopo: girare la frittata, in maniera agevole. Non tutti conoscono questa padella, e sul mercato ce ne sono di diversi tipi: come scegliere allora? La prima regola è informarsi meglio, proseguendo nella lettura di questo articolo o di questa pagina internet dedicata.

Come per ogni acquisto a guidarci nella scelta di un prodotto saranno diversi canoni, tra cui la qualità dell’articolo e dei materiali di costruzione, il costo ovviamente, e nel caso delle padelle per omelette anche criteri più specifici. Le dimensioni per esempio sono da tenere conto: il diametro della padella ci dice quante porzioni possiamo preparare per volta. Se vogliamo una padella di medie dimensioni, ideale per 4 o 5 porzioni e per un’omelette spessa al punto giusto, dovremo prenderne una con un diametro di circa 28 cm.

Il peso è un altro valore da tenere d’occhio. Una padella per omelette troppo leggera si maneggia facilmente, e si gira con altrettanta praticità. Inoltre molto spesso tali padelle prevedono una manutenzione veloce e semplice.

Guardiamo anche alla versatilità della padella: ci sono alcuni modelli per esempio che si possono usare per cuocere gli hamburger, le piadine e i toast per esempio. Diventa quindi una sorta di padella classica. Per tale ragione è meglio usare una padella per omelette con rivestimento antiaderente. Anche se tende a deteriorarsi nel tempo, ci consente di cucinare con pochi grassi una grande quantità di cibi diversi (e non solo le uova, come abbiamo già detto).

Il design di queste padelle è molto moderno, e spesso se ne trovano anche di colorate e allegre (oltre le classiche nere, eleganti e minimal). Maggiori info su www.top3elettrodomestici.it.